Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

SITO WEB DEDICATO AI PROFESSIONISTI

  • Home
  • BLOG
  • Progettare parchi e giardini dallo stile unico

Progettare parchi e giardini dallo stile unico

 

Progettare parchi e giardini: dallo stile formale al giardino contemporaneo

 

L’architettura del paesaggio consiste nel pianificare e progettare paesaggi urbani e non che siano in grado di mantenere l’immagine storica e culturale di un luogo, applicando però nuovi principi estetici e utilizzando nuove tecniche e nuovi materiali.

L’architetto paesaggista deve tener conto di innumerevoli fattori affinché il lavoro sia da un lato integrato all’ambiente preesistente e dall’altro abbia un suo carattere distintivo. Ci sono moltissimi studi tecnici da effettuare, come valutazioni dell’impatto ambientale, regolamenti e normative da rispettare, ma per fortuna c’è anche  largo spazio per la parte creativa.

Nella progettazione di uno spazio verde pubblico o privato, il lavoro di base può partire da innumerevoli concetti: il paesaggista potrebbe decidere di utilizzare solo un certo gruppo di piante o alberi, concentrarsi solo su piante che fioriscono in una determinata stagione, ispirarsi a giardini storici con un impianto formale oppure lasciarsi prendere totalmente dalla spontaneità della campagna e riportarla in schemi ben definiti.

Le possibilità stilistiche sono davvero infinite:

  • parchi informali
  • parchi di campagna
  • parchi naturali
  • parchi desertici
  • giardini giapponese
  • giardini contemporanei
  • giardini e parchi tropicali

La fornitura di piante per la progettazione di parchi, giardini e spazi verdi dallo stile unico

Per gli amanti della simmetria, delle linee rette e della geometria l’impianto del giardino formale potrebbe essere la soluzione perfetta: esempi ne sono giardini e parchi all’italiana che sono impostati lungo un asse centrale ai cui lati si sviluppa la vegetazione in aiuole ben definite. Qui prati e siepi sono di casa, ma sempre in forme ben precise e curate, insomma niente deve essere lasciato al caso.

Viceversa, i giardini o parchi informali hanno uno stile fluido, rilassato senza regole precise. Le graminacee, le echinee e il calmagrostis sono sicuramente gli abitanti perfetti di questi luoghi. Non è raro trovare anche un laghetto che possa ospitare piante acquatiche oltre che lasciare spazio per insetti e piccoli anfibi.

Spicca tra tutte le tipologie il giardino mediterraneo: acqua, pietre, cipressi e siepi sono caratteristiche dei giardini mediterranei formali, mentre in quelli informali l’ atmofosera è più rilassata, in terra si trovano ampi spazi con semplice ghiaia che collega le aiuole.

Se cercate un ambiente silenzioso, contemplativo, l’idea del giardino giapponese potrebbe fare al coso vostro. Nei giardini zen i paesaggi naturali sono rappresentati con elementi semplici e basilari: la ghiaia rastrellata simboleggia l’acqua che scorre, le pietre riproducono le isole, e le piante possono essere in numero molto basso, o essere rappresentate soltanto da muschi e licheni. Più rigogliosi sono invece i giardini cosiddetti del tè, dove aceri, azalee pini e camelie trovato ampio spazio e dove le composizioni sempreverdi sono intervallate da piante dalla fioritura stagionale che creano macchie di colore improvvise.


progettare parchi e  giardini creativi
progettare parchi e giardini creativi - Photo credit Envato

Per gli sperimentatori il giardino e il parco contemporaneo è la soluzione. Si trovano nelle città e assolvono il compito di far crescere le piante, contribuire alla salute delle eroine e dello spazio urbano e regalano luoghi sei svago e relax. Di solito la struttura di base è semplice, spesso con pianta asimmetrica per adattarsi allo spazio a disposizione del progettista; le piante utilizzate sono varie, ma di solito non mancano mai le siepi di buxus.

La nostra azienda collabora alla realizzazione di numerosi parchi e giardini in tutto il mondo lavorando a stretto contatto con progettisti e paesaggisti che scelgono dal nostro catalogo e dal vivo nei nostri vivai le piante e le alberature che meglio possano rappresentare le loro idee.

Per contattarci e avere informazioni sulla nostra produzione clicca qui

 

piante, verde pubblico, fornitura piante